Themata19

€ 100,00

THEMATA 19 – HISTORIAI PARA DOXAN. Documenti greci in frammenti: nuove prospettive esegetiche – Atti dell’Incontro Internazionale di Studi – Genova, 10-11 Marzo 2016

a cura di

Anno Edizione: 2017
Formato 17,5 x 25 – Pagine XVI-332
In brossura – copertina a 2 colori cartonata
ISBN 978-88-99846-01-5
Prezzo: € 100,00

COD: 978-88-99846-01-5. Categoria: .

Descrizione prodotto

Il volume raccoglie i contributi presentati all’Incontro Internazionale di Studi tenutosi a Genova il 10 e 11 Marzo 2016, patrocinato dal DIRAAS e dal Dottorato di Ricerca in Letterature e Culture Classiche e Moderne dell’Università di Genova, dall’ISTA (EA 4011) dell’Université de Franche Comté, dal Centro Interdisciplinare di Ricerca “Forme del Sapere nel Mondo Antico” dell’Uni­versità di Roma “Tor Vergata” e dall’International Society “GAHIA”. La prospettiva d’indagine è focalizzata sul recupero del valore documentario dei testi greci pervenuti in frammenti e sulla significatività del loro apporto alla ricostruzione storica antica, nell’ottica specifica della rettifica a doxai arbitrarie o erronee invalse nelle interpretazioni degli antichi o della moderna scholarship e dell’integrazione ai dati veicolati in modo selettivo da altra tradizione antica. Per tali aspetti la raccolta di studi si inserisce nel contesto degli attuali orientamenti della ricerca internazionale in àmbito storiografico e storico-geografico antico, offrendo un ulteriore contributo alla riflessione metodologica e alle acquisizioni più recenti in questi campi di indagine.

Dettaglio Prodotto

    Non ci sono altre informazioni

Autore

GABRIELLA OTTONE

GABRIELLA OTTONE è chercheure associée presso l’Institut des Sciences et Techniques de l’Antiquité (ISTA EA 4011) dell’Université de Franche Comté (Besançon) e membro del Collegio docenti del Dottorato di Ricerca in Letterature e Culture Classiche e Moderne dell’Università di Genova. Dal 2003 è componente del Comitato scientifico del progetto internazionale «I frammenti degli storici greci»; dal 2010 è Asistente Honorario presso l’Università di Siviglia; è tra i soci fondatori dell’International Society “GAHIA”. È stata ricercatore TD presso l’Università di Genova, assegnista presso l’Università di Roma “Tor Vergata”, contrattista post-dottorato presso l’Università di Bologna e docente di Storia greca in corsi di Laurea triennali e magistrali presso le Università di Modena e di Genova. Per la Tored ha curato la monografia «Libyka» e, con altri studiosi, un testo di Gaetano De Sanctis e una serie di Atti di Convegni Internazionali sulla storiografia greca frammentaria. Attualmente sta predisponendo una nuova edizione critica commentata dello storico greco Teopompo di Chio