Poliziano.jpg

€ 30,00

POLIZIANO TRADUTTORE DI ATANASIO. L’Epistola ad Marcellinum

a cura di

Anno Edizione: 2012
Formato 14,5×23 – Pagine XVI-184 con 4 tavole fuori testo
Confezione a filo refe in brossura
Copertina a 5 colori plastificata
ISBN 9788888617497
Prezzo: € 30,00

COD: 9788888617497. Categoria: .

Descrizione prodotto

Nella ricca e variegata produzione di Poliziano ha un ruolo importante lo studio della letteratura greca classica e cristiana. Poliziano fu ottimo conoscitore della lingua greca, come già testimoniano le giovanili traduzioni omeriche e la composizione degli epigrammi, alcuni dei quali scritti secondo la raffinata scelta del dialetto dorico. Nel volume è restituita la versione in latino dell’Epistola a Marcellino di Atanasio di Alessandria, un opuscolo in cui sono illustrati i salmi e ne viene consigliato l’uso nelle varie situazioni della vita. Si discutono i motivi che possono aver spinto Poliziano a comporre l’opera, è affrontato il problema del testo greco tenuto presente dall’umanista e sono messe in luce le caratteristiche della traduzione.

Dettaglio Prodotto

    Non ci sono altre informazioni

Autore

Author

MARIA ACCAME: Dipartimento di Studi Greco-Latini, Italiani, Scenico-Musicali dell’Università di Roma “Sapienza” – Ha svolto le sue ricerche prevalentemente nell’ambito dell’Uma­nesimo approfondendo i problemi connessi alla traduzione dal greco (Leonardo Bruni traduttore di Demostene: la «Pro Ctesiphonte», Genova 1986; Poliziano traduttore di Atanasio. L’Epistola ad Marcellinum, Tivoli 2012) e al commento ai classici (Le postille del Petrarca a Quintiliano. Cod. Parigino lat. 7720, «Quaderni petrarcheschi» V, Firenze 1988). Ha condotto una serie di studi sull’umanista romano Pomponio Leto (Pomponio Leto. Vita e insegnamento, Tivoli 2008) e sui Mirabilia urbis Romae (Contributi sui Mirabilia urbis Romae, Genova 1996, e in collaborazione con Emy Dell’Oro I Mirabilia urbis Romae, Tivoli 2004). Ha curato il volume degli Atti Volgarizzare e tradurre dall’Umanesimo all’Età contemporanea della Giornata di Studi, 7 dicembre 2011, Università di Roma “Sapienza”, Tivoli 2013. È socio della SFLI (Società dei Filologi della Letteratura italiana) e della CUSL (Consulta Universitaria degli Studi Latini).