Campus

€ 30,00

LE SCRITTURE DISEGNANO I PAESAGGI. ESEMPI FENICIO-PUNICI.

a cura di

Anno Edizione: 2016
Formato 14,5×23 – Pagine 272
Confezione a filo refe in brossura
Copertina a 5 colori plastificata
ISBN 9788888617954
Prezzo: € 30,00

COD: 9788888617954. Categoria: .

Descrizione prodotto

La scrittura, oltre ad essere una soluzione, è anche un problema: è una soluzione che molte società hanno trovato per far fronte alle esigenze di culture sempre più complesse; è un problema per chi, cercando una interpretazione dal punto di vista storico, cerca di ri-costruirne genesi e cambiamenti. Il volume, partendo dall’esame delle iscrizioni provenienti dai cosiddetti tofet fenicio-punici, affronta il “problema scrittura” da vari punti di vista e fa vedere come è il concetto di scrittura da rivedere. Nel mettere in relazione testi e figurazioni sulle stele si mostra come anche le immagini possono essere assimilate a forme di scrittura, con codici comunicativi propri che si integrano a vicenda. Gli esempi, quindi, non si limitano al mondo fenicio-punico, ma si allargano anche ad altre culture.

Dettaglio Prodotto

    Non ci sono altre informazioni

Autore

Author

ALESSANDRO CAMPUS è ricercatore presso l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, dove insegna archeologia fenicio-punica. Ha pubblicato diversi contributi sui vari aspetti della civiltà fenicio-punica, interessandosi all’epigrafia e alla lingua, alla storia dell’arte e alla religione; inoltre, ha cercato di mettere in luce i diversi aspetti del rapporto ideologico e culturale tra Cartagine e Roma, in particolare analizzando l’immagine di Annibale nella storiografia antica. Per Tored ha già pubblicato nel 2012 il volume Punico post-punico. Per una archeologia dopo Cartagine.