Datena.jpg

€ 40,00

IL BILINGUISMO POETICO DI ROSE AUSLÄNDER. Studio sulle autotraduzioni

Anno Edizione: 2014
Formato 14,5×23 – Pagine 376
Confezione a filo refe in brossura
Copertina a 4 colori plastificata
ISBN 978-88-88617-70-1
Prezzo: € 40,00

COD: 978-88-88617-70-1. Categoria: .

Descrizione prodotto

“[…]
Fliegend
auf einer Luftschaukel
Europa Amerika Europa
ich wohne nicht
ich lebe” (W, VII, 204)

Con gli ultimi versi della poesia Biographische Notiz Rose Ausländer riassume la sua condizione esistenziale segnata dall’esperienza dell’esilio. Nata nella Czernowitz austroungarica nel 1901 da genitori ebrei di madrelingua tedesca, la poetessa sopravvive, durante la Seconda guerra mondiale, alle persecuzioni naziste e sovietiche. Nel 1946 si stabilisce a New York, dove, abbandonando il tedesco come lingua di scrittura, inizia a comporre in inglese. Solo nel 1956 torna a scrivere quasi esclusivamente nella madrelingua. Nel 1965 si trasferisce a Düsseldorf in Germania, dove muore nel 1988. Questo libro esplora il rapporto tra la scrittura in lingua inglese di Rose Ausländer e la sua seconda stagione poetica in tedesco, soffermandosi sulle autotraduzioni: le liriche, cioè, che la scrittrice compose sia in inglese che in tedesco. Ripercorrendone la genesi sulla base delle stesure edite e inedite, offre un’analisi articolata su diversi livelli linguistici. Particolare attenzione è rivolta alla formazione del senso delle poesie attraverso l’interazione tra testo e lettore.

Dettaglio Prodotto

    Non ci sono altre informazioni

Autore

Author

ALESSANDRA D’ATENA ha un dottorato di ricerca con European PhD Label in Lingue e letterature straniere conseguito presso l’Università di Roma Tor Vergata, dove, dall’anno accademico 2004/2005, collabora alle attività della cattedra di Lingua tedesca e, dall’anno accademico 2008/2009, insegna in qualità di professore a contratto. Dal 2011 è assegnista di ricerca presso la Scuola IaD dell’Università di Roma Tor Vergata. Ha svolto parte dei suoi studi e delle sue ricerche in Germania presso la Ruprecht-Karls-Universität Heidelberg, la Albert-Ludwigs-Universität Freiburg, l’archivio Nachlass Rose Ausländer nello Heinrich-Heine-Institut a Düsseldorf, la Rose Ausländer-Stiftung a Colonia e la Forschungsstelle Werkstatt Lyrik “Nachlass Rose Ausländer” nella Pädagogische Hochschule Ludwigsburg.