Arietti

€ 100,00

ALBA E IL MONTE ALBANO, origine e sviluppo della Civiltà Albana

Anno Edizione: 2020
Formato 21×29,7 – Pagine 224
Confezione a filo refe in brossura
Copertina a 4 colori plastificata
ISSN 2611-3155 – ISBN 9788899846329
Prezzo: € 100,00

COD: 9788899846329. Categoria: .

Descrizione prodotto

Alcune fortunate ricerche archeologiche effettuate nel cuore dei Colli Albani hanno portato alla scoperta di un mondo, finora pressoché sconosciuto, strettamente legato alla nascita della Civiltà Latina. In particolare, sono stati identificati con certezza, uno accanto all’altro, due monumenti tra i più insigni dell’antichità: la leggendaria Alba Longa e il Mons Albanus, tra loro collegati dalla Sacra via che attraversa per un km il bosco sacro di Giove Laziale, anch’esso finora sconosciuto, che ha svelato il mistero della presenza di numerose lettere inscritte sul lastricato, un unicum nell’ambito dell’intera rete viaria romana. Lo straordinario spazio che si è aperto alla ricerca, sia in campo archeologico che storico, finora impensabile, ha consentito di ricostruire i vari momenti ed il luogo in cui ha avuto origine la leggenda di Alba Longa – inizialmente legati al mondo pre-protostorico albano ed in seguito a quello latino – così come la dinamica che ha trasformato, in età repubblicana, quella millenaria esperienza mitico religiosa, nella grande metropoli leggendaria della celebre vulgata: la “Città Madre di tutti i Latini”.

Dettaglio Prodotto

    Non ci sono altre informazioni

Autore